Ricerca

MAGICA THAILANDIA - TOUR GUIDATO OGNI VENERDI DA GENNAIO A OTTOBRE

Sukhotahi

Sukhotahi

Ayutthaya

Ayutthaya

Chiang Rai

Chiang Rai

Bangkok

Bangkok

 
MAGICA THAILANDIA - TOUR GUIDATO

MAGICA THAILANDIA - TOUR GUIDATO - CODICE VIAGGIO: THAIEX

Magica Thailandia

Tour Guidato 9 giorni
Tour min.2 - max 16 partecipanti
Quote da:
1980,00 €

 

 

Partenze:

 

Febbraio     09; 16; 23

Marzo         01; 08; 15; 22; 29

Aprile          05; 12; 19; 26

Maggio       10; 24

Giugno       14; 28

Luglio         12; 19; 26

Agosto        02; 09; 16; 23; 30

Settembre   03; 27

Ottobre        04; 11; 18; 25

 

Hotel Previsti:

 

BANGKOK         Solitaire Bangkok Sukhumvit 4*

AYUTTHAYA       Kantary Hotel Ayutthaya 4*

SUKHOTHAI       Legendha Sukhothai Resort 4*

CHIANG RAI       The Legend Chiang Rai 4*

CHIANG MAI      Bella Nara Hotel Chiang Mai 4*S

 

Programma:

 

1° giorno | Italia-Bangkok

Convocazione all’aeroporto prescelto e partenza per Bangkok. Pasti e pernottamenti a bordo.

2° giorno | Bangkok

Arrivo ed incontro con il nostro assistente. Trasferimento privato in hotel. Giornata a disposizione per un primo contatto con la città in autonomia, curiosando nei tipici mercatini e/o approfondimenti personali. In alternativa, l’assistente Vi proporrà delle escursioni organizzate. Pernottamento.

3° giorno | Bangkok

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida parlante italiano che ci condurrà a bordo dello sky train BTS per scivolare al di sopra della città fin a raggiungere il porto di Tha Tien. Dopo un breve tragitto in barca, visiteremo Wat Pho dove, al suo interno, sono contenute un migliaio di statue di Buddha, tra le quali il Buddha coricato, rinomato per la sua notevole lunghezza. Ci dirigeremo poi verso il complesso formato dal tempio Wat Phra Kaew e dal Grande Palazzo Reale. Il primo è uno dei luoghi di culto più sacri e rispettati dalla popolazione locale dove è conservato il venerato Buddha di Smeraldo. Il secondo, dimora dei re dell’antica Siam, commissionato da Re Rama I. Continueremo la nostra passeggiata costeggiando il mercato degli Amuleti. Per aggiungere un pò d’azione al nostro tour, salteremo su un caratteristico tuk tuk alla volta di Wat Saket. Dalla sommità dell’artificiale Monte Dorato potremo goderci un suggestivo panorama della capitale. Pranzo in ristorante. Infine, a bordo di un taxi boat raggiungeremo Saen Saeb dove il BTS ci riporterà in hotel per qualche ora di relax. Nel tardo pomeriggio incontro con la guida che ci condurrà su un’imbarcazione tradizionale in teak per la cena a bordo, navigando lungo il fiume Chao Phraya. Potremo godere della vista del magnifico skyline dal fiume, tra svettanti grattacieli e templi, mentre la musica e danze tradizionali ispirati ai racconti di avventura di Ramayana, accompagneranno la nostra cena. Rientro in hotel, pernottamento.

4° giorno | Bangkok/Mercati/Ayutthaya (km 255)

Prima colazione in hotel e partenza per la visita del Mercato Talad Rom Hoob, conosciuto come il Mercato della Ferrovia perché viene allestito lungo le rotaie e, con un pò di fortuna, potremo assistere ad una scena senza eguali. Al passaggio del convoglio, infatti, le bancarelle allestite a pochi centimetri dalle rotaie, verranno retratte per poi essere riposizionate successivamente. L’escursione continua con una tappa imperdibile: la visita del mercato galleggiante di Damnoen Saduak. Qui la popolazione locale espone sulle imbarcazioni e sulle banchine i diversi prodotti tipici. Rimarremo affascinati dalla varietà di beni che vengono scambiati da una barca all’altra e la negoziazione è indispensabile per ottenere il prezzo più basso. Pranzo in un ristorante locale. Lasceremo Bangkok per proseguire in direzione dell’Antica Capitale Ayutthaya. Durante il tragitto visiteremo il Palazzo d’Estate, conosciuto come “Bang Pa-In”, una sorprendente combinazione di stili orientali e occidentali risalente al XVII secolo. Arrivo in hotel. Cena e pernottamento.

5° giorno | Ayutthaya/Lopburi/Sukhothai (km 355)

Prima colazione in hotel e partenza per la visita del Parco Storico di Ayutthaya. Esplorereremo le leggendarie rovine che formano parte dell’area archeologica, rivivendo per un istante l’antico splendore della città. Passeggeremo tra le affascinanti testimonianze di un glorioso passato, oggi Patrimonio dell’Unesco, tra i quali Wat Yai Chai Mongkhon all’interno del cui complesso è contenuta l’immagine in stucco e mattoni del Buddha sdraiato. Immancabile, la visita al Wat Mahathat che custodisce, avvolto tra le radici dell’Albero Sacro, l’iconico volto del Buddha. A tal proposito, la nostra guida ci svelerà un’antica leggenda. La mattinata si conclude con la visita degli altri monumenti più rilevanti del Parco Storico. Pranzo in ristorante locale. Il nostro viaggio prosegue verso nord, facendo tappa a Lopburi, cittadina che ospita l’antico e misterioso tempio Khmer Phra Prang Sam Yot. Lo stesso, protetto da centinaia di scimmie, testimonia come il Buddhismo Khmer Mahayana abbia avuto, nei secoli, una marcata influenza sull’architettura della città. Prima di cena, arrivo a Sukhothai, la città dove tutto ebbe inizio. Qui infatti, vide la luce il primo grande Regno del Siam, dove sbocciò la florida cultura Thailandese. Questa città possiede imponenti Buddha di pietra, ed elefanti finemente scolpiti a sorreggere Stupa, nominata Patrimonio dell’Unesco. Cena e pernottamento in hotel.

6° giorno | Sukhothai/Museo Privato/Chiang Rai (km 390)

Prima colazione in hotel e partenza per la visita dei principali monumenti del Parco Storico di Sukhothai, sito Patrimonio dell’Unesco. La visita potrà essere effettuata in bicicletta o a bordo di un tram locale. Il Sito Archeologico di Sukhothai, letteralmente “l’alba della felicità” custodisce testimonianze antiche davvero suggestive. A seguire, ci lasceremo alle spalle le vallate del paese, proseguendo verso Phrae dove ci recheremo in un’abitazione privata il cui proprietario è un appassionato collezionista di oggetti culturali, mobili in legno e diversi oggetti d’antiquariato. Ci ospiterà a pranzo, per assaporare alcune pietanze locali cucinate in casa e dopo sarà orgoglioso di farci visitare la sua collezione privata custodita nel museo ricavato in una parte della casa. Quest’esperienza rimarrà indelebile nella nostra mente non solo per la location, ma anche per l’atmosfera stessa, regalandoci momenti indimenticabili. Nel pomeriggio, breve visita al villaggio dell’indigo, conosciuto per la produzione del suddetto “Mo Hom”. La parola “Mo” si riferisce al recipiente nel quale viene contenuto il colore, mentre “Hom” indica il pigmento vegetale che produce il caratteristico color indaco con un sorprendente numero di tinte di blu che viene utilizzato per tingere tessuti di ogni genere. La nostra guida ci spiegherà l’affascinante processo di tintura nel suo insieme. Un acquisto di questi tessuti contribuirà al sostegno di questa comunità.  Arrivo a Chiang Rai, sistemazione in hotel, Cena e pernottamento.

7° giorno | Chiang Rai/Triangolo d’Oro/Chiang Mai (km 260) 

Prima colazione in hotel e partenza verso il Triangolo d’Oro. Durante il tragitto, breve sosta presso la piantagione di tè di Choui Fong, tra i maggiori produttori di tè della città di Chiang Rai. Godremo qui, dalla cima della collina, di una splendida vista sui campi circostanti. Dirigentoci verso il confine, raggiungeremo il celeberrimo “Triangolo d’oro”, punto d’incontro tra Thailandia, Laos e Myanmar, dove il Fiume Ruak si getta nel Mekong. Quest’area fu in passato uno dei centri di maggiore coltivazione dell’oppio. Il vicino Museo documenta e custodisce le leggende e le storie del commercio della sostanza stupefacente appartenente al passato.  Successivamente, ci inoltreremo tra la fitta vegetazione delle colline del Mekong raggiungendo, su di un tipico mezzo locale, un ristorante gestito da alcuni membri delle tribù del luogo. Durante il pranzo ci saranno serviti alcuni semplici ma deliziosi piatti tipici, un’altra esperienza davvero indimenticabile. Poi, andremo alla scoperta dei meravigliosi templi Wat Rong Suea Ten, noto anche come il Tempio Blu, e Wat Rong Khun, conosciuto come il Tempio Bianco, una visita imperdibile nel nord della Thailandia. Questa magnifica e intricata opera d’arte è una combinazione di arte antica e architettura contemporanea unica, realizzata dall‘artista locale Chalermchai Kositpipat. Arrivo nel tardo pomeriggio a Chiang Mai detta “La rosa del nord”, antica città circondata da mura, con i suoi viali alberati, le sue viuzze caratteristiche, i calorosi abitanti e la squisita cucina, considerata tra le città più affascinanti del Paese. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

8° giorno | Chiang Mai Highlights (km 120)

Al mattino presto (5:30 - 7:00), ci attende l’esperienza di un antico rituale mattutino che si svolge nel mercato locale Tak Bat, che consiste nell’offrire sostentamento ai Monaci in segno di fede e rispetto. I Thailandesi, eseguono questo gesto con fervore e dedizione. Questa pratica è probabilmente il legame più stretto anche tra laici e monaci. Dopo aver partecipato a questa cerimonia si torna in hotel per la colazione. Successivamente, ci dirigeremo verso la lussureggiante campagna che circonda Chiang Mai e l’”Elephant Rescue Park” in un’escursione davvero significativa e toccante. Il parco aiuta a salvare elefanti sfruttati, feriti o in difficoltà per fornire loro un rifugio, l’attenzione e il rispetto che meritano. Dopo aver indossato gli abiti Mahout, incontreremo i nostri ospiti che ci accompagneranno tutta la mattinata per osservare ed interagire realmente con loro, offrendoci un incontro e una connessione molto più profonda con questi gentili giganti. Poi, li scorteremo sulle verdi colline, prima di scendere per la loro parte preferita della giornata: il bagno nel fiume. Dopo che i nostri nuovi amici sguazzeranno per un po’, sarà il momento di tornare al campo per la nostra bella doccia e un meritato pranzo cucinato in casa. Questo è un modo eccellente per condividere non solo alcuni momenti speciali con un animale incredibile, ma per conoscere gli sforzi di conservazione che li rendono sicuri, felici e sani. Il pomeriggio sarà dedicato alla visita dei principali monumenti della città. Il tour inizia con la scoperta di Wat Phra Singh, tempio eretto all’interno delle mura che proteggono la città. L’enorme complesso comprende innumerevoli strutture dagli alti tetti scintillanti e Chedi protesi verso il cielo. Presso un’ala dedicata, si prenderà parte ad una breve cerimonia di benedizione che servirà come augurio di buona fortuna e buon prosieguo del viaggio nella Terra del Sorriso. Successivamente, a bordo di un tipico “Song-Taew”, mezzo locale molto diffuso, costeggeremo le antiche mura passando per il Monumento dei Tre Re, la Tha Phae Gate e vedendo esternamente il Wat Chedi Luang. Ci dirigeremo, poi, verso uno dei siti più impregnati di spiritualità della città: il Wat Doi Suthep. Raggiungeremo questo luogo sacro verso il tramonto per ascoltare i canti dei monaci: un’esperienza toccante ed indimenticabile da memorizzare con le altre vissute.    Rientro in hotel, serata e cena libere. Pernottamento.

9° giorno | Chiang Mai - Italia

Prima colazione in hotel. Trasferimento all’aeroporto e partenza per il volo di rientro in Italia.

L’itinerario potrebbe subire delle variazioni fermo restando il contenuto del programma.
 

A conclusione del tour, possibilità di estensione in località balneare
della Thailandia come Phuket, Koh Samui e Phi Phi Island

 
 

 


Prezzo indicativo a partire da 1.980 € A PERSONA

Facebook Messanger